LA LUCE IN SCENA

fotografie di

Alessandra Pisani

tratte dagli spettacoli teatrali de

i Riso e Amaro

inaugurazione
mercoledì 23 settembre ore 21

Biblioteca Civica “Francesco Pezza”
Civico 17 via Vittorio Veneto, Mortara

 

“Il teatro è poesia che esce da un libro per farsi umana.”
(Federico Garcia Lorca)

 

luce-in-scena-alepisani-mostra-2015-mortaraQuesta mostra fotografica nasce dalla volontà di far rivivere l’intenso e staordinario percorso narrativo attraverso il quale la regista Marta Comeglio e gli attori della compagnia teatrale filodrammatica

“I Riso e Amaro” coinvolgono gli spettatori nelle meravigliose atmosfere delle opere rappresentate.

La luce, nel teatro, aiuta ad esprimere i sentimenti più profondi e crea immagini suggestive che impressionano e affascinano.

Per mezzo della fotografia, io cerco di restituire agli spettatori alcuni attimi che mi hanno particolarmente colpita e di evidenziare l’importanza dei messaggi che scaturiscono dalle opere portate in scena.

Ne “L’antologia di Bruce River, il Romanzo Americano di Bruce Springsteen“, i testi delle sue canzoni diventano la trama di un romanzo teatrale e i Riso e Amaro danno vita a molti dei personaggi presenti nei suoi brani più famosi. I personaggi sono disillusi, feriti, traditi, emarginati, ma capaci ogni volta di “sollevarsi sopra le terre selvagge della propria esistenza”(cit.).

La condizione della donna nella Spagna degli anni ’30 ne “La casa di Bernarda Albae il mondo dei marinai balenieri della metà dell’800 in “Moby Dicksi intrecciano in un finale visionario e poetico  che unisce le due trame. Le luci in scena si spengono sulle tragedie a cui conducono la follia di Bernarda Alba, che è metafora di dittatura e di reclusione e del Capitano Achab, in perenne desiderio di vendetta. Ma “il teatro ha possibilità che la realtà non permette” (cit.): ad esempio quella di accendere, ancora una volta, la luce in scena.

Alessandra Pisani

 

LuceInScena_rit